Sulle labbra dischiuse s’appoggiano

2585_Foto_661

Passano gli anni e ancora ci penso.
Quel che è stato, di bello e di brutto, è parte di me.
Calcificato.
Ciò che non più m’appartienesono le emozioni.
Lui le ha portate via con sé:
una voltata di spalle
e mi son ritrovata
incapace di amare ancora,
di emozionarmi ancora.
E ci penso, mai come in una notte così come questa:
sigarette ed un televisore acceso,
un calice di bianco gelato
ed il cuore che trema di rabbia e nostalgia.
Non manca lui, ciò che era e che è stato
brucia di più sul cuore che sulla pelle.
Eppure ancor mi capita,
mentre mi giro nel letto,
di cercare un corpo caldo,
la pelle conosciuta ed il suo odore.
Mi ritrovo abbracciata al cuscino
con gli occhi asciutti e spenti…
Sulle labbra dischiuse s’appoggiano
parole non dette
pensieri lontani
desideri congelati.
E baci non dati…
ne mai più ricevuti.
La paura di non sapermi abbandonare
Irrigidisce me.

Sulle labbra dischiuse s’appoggianoultima modifica: 2016-05-14T22:45:19+02:00da cathy63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *